gif_sostieni
La Newslettera
Banner
Diventa fan del sito
Banner
Seguici su Twitter
Banner
La pagina ufficiale su Fbk
Banner
Il Calendario di Guccini
Banner
Cerca nel sito

Anche Francesco Guccini nello speciale di Rai Due sulla carriera di Luciano Ligabue

Guccini_e_Liga_RadiofrecciaMilano, 08/05/2012 - Dopo il successo ottenuto dagli speciali di fine anno su Tiziano Ferro e Gianna Nannini, torna su Rai 2 il ciclo «Musica sul 2» con tre nuovi appuntamenti dedicati a Ligabue, Giorgia e Biagio Antonacci. Ad inaugurare il ciclo, questa sera, 8 maggio, alle 21.00, è «Ligabue sul 2 - Sotto bombardamento», un viaggio musicale - in onda in contemporanea anche su Radio 1 Rai - che partirà da Correggio, città natale dell'artista emiliano, per arrivare a Londra, sui luoghi del rock e nella storica Royal Albert Hall, dove Ligabue sarà in concerto il prossimo 25 maggio. Il rocker si racconterà a 360°, in un'intervista esclusiva «on the road», che esplorerà l'anima rock dell'artista, divisa tra l'America e l'Inghilterra, tra Elvis e i Rolling Stones; il suo lato più meditativo e introverso di scrittore e narratore, e quello più sperimentale di cineasta. Ma soprattutto proporrà un ritratto, del tutto inedito per il piccolo schermo, dell'uomo, del viaggiatore, del sognatore, capace di conoscere e raccontare il mondo con le sue sfumature, e - allo stesso tempo - di rendere forte il legame con la sua terra di origine. - A ripercorrere con lui le sue storie e le sue canzoni, tanti amici e colleghi: come Elisa, Stefano Accorsi e Pierfrancesco Favino, che per lui hanno recitato rispettivamente in «Radiofreccia» e in «Da zero a dieci», Domenico Procacci, produttore dei suoi film, Gino e Michele, Nico Colonna, Gino Strada - che hanno dato vita al progetto di musica e solidarietà «Il mio nome è mai più», Vanessa Incontrada, Simona Cavallari, Fabrizia Sacchi, Massimo Zamboni e Francesco Guccini, anche loro emiliani come Ligabue, Paolo Rossi, amico e irriducibile interista... «Il rock è un bisogno di urgenza, una cosa che non viene mai soddisfatta», dice Ligabue nella lunga intervista, «Per come la vedo io - prosegue - il rock, nella sua massima espressione artistica, è rappresentato da due canzoni dei Rolling Stones: (I Can't Get No) Satisfaction e You Can't Always Get What You Want». E proprio quest'ultimo brano sarà riproposto in un'esclusiva versione eseguita da Ligabue con il chitarrista Mick Taylor dei Rolling Stones.